Come gestire i soldi al meglio: l’esperto risponde

Inclusione finanziaria per fasce vulnerabili

Come gestire i soldi al meglio: l’esperto risponde

3 appuntamenti per parlare con gli esperti di quello che avreste sempre voluto sapere sui soldi

Come aprire un conto corrente? Come chiedere un prestito? Quanto e come risparmiare? In cosa investire? Queste alcune delle domande a cui daremo risposta durante le dirette “Come gestire i soldi al meglio: l’esperto risponde

In occasione del mese dell’educazione finanziaria, nell’ambito del progetto IncludiMi, l’Associazione MicroLab lancia tre appuntamenti online in diretta su facebook e youtube con gli esperti per rispondere ai quesiti del pubblico e dare utili consigli sul come gestire al meglio i propri soldi. 

Appuntamento dalle 18:30 per tre mercoledì a partire dal 12 ottobre in diretta su facebook e youtube. 

Il ciclo di incontri rientra nel programma #ottobreedufin2022 del Comitato per l’educazione finanziaria.

Gli esperti che rispondono sono i business mentor dell’associazione MicroLab Fabrizio Bruno, Roberta Marietti e Adriana Coletta.

E’ possibile porre quesiti specifici inviando le domande tramite il form in fondo alla pagina. 

Il progetto IncludiMi, alla sua seconda edizione, lanciato da Experian con l’Associazione MicroLab e l’Associazione Microfinanza e Sviluppo Onlus, ha l’obiettivo di favorire l’inclusione finanziaria di fasce deboli della popolazione, tra cui neet, donne vittime di violenza, caregiver e migranti ucraini. 

Il calendario degli appuntamenti:

  • 12 ottobre, ore 18:30

Le 5 cose da sapere quando si inizia a gestire i propri soldi | con Roberta Marietti, business mentor MicroLab | rivedi su facebook o youtube

  • 19 ottobre, ore 18:30

Soldi: tutto quello che avreste sempre voluto sapere | con Fabrizio Bruno, business mentor MicroLab | rivedi su facebook o youtube

  • 26 ottobre, ore 18:30

Straniero in Italia: quali i miei diritti finanziari? | con Adriana Coletta, business mentor MicroLab | rivedi su facebook o youtube

Compila il form con la tua domanda

Una risposta.

  1. […] E’ possibile porre quesiti specifici inviando le domande tramite il form nella pagina dedicata. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *